Ecco gli hotel più belli: Sicilia

Atlantis Bay

Taormina

Berlingeri Resort

Mazara del Vallo

Monaci delle Terre Nere

Zafferana Etnea

Hotel Carasco

Lipari - Isole Eolie

Hotel Giardino di Costanza

Mazara del Vallo

Therasia Resort Sea & spa

Vulcano - Lipari - Isole Eolie

Anime a Sud

Modica

Riserva del Noce

Caltagirone

Hotel Signum

Malfa - Salina - Isole Eolie

La Plage Resort

Taormina - Isola Bella

  • 1
  • 2
  • 3

Sicilia: suggerimenti degli insider

(Insider)

Seconda puntata del racconto gastronomico di Ella fatto in barca a vela (A vela in Sicilia e i sapori più buoni dell'isola) →

Julia G.

(Manager)

Masseria della Volpe

Residenze di Campagna

Il territorio di Noto offre diversi percorsi alla scoperta di una terra affascinante, ricca di storia, cultura, paesaggi unici e frizzante vitalità. (Masseria della Volpe) →

Luca Giannini

(Titolare)

Anime a Sud

Guest House

Luca Giannini

- Tour di assaggi di cioccolato nei celebri ateliers di Modica - Assistere alle emozionanti rappresentazioni classiche al Teatro Greco di Siracusa tra maggio e giugno - Alla scoperta dei luoghi di Montalbano tra Modica, Ragusa e Scicli (Anime a Sud) →

Guido Coffa

(Proprietario)

Monaci delle Terre Nere

Agriturismo

Monaci delle Terre Nere è un rifugio tranquillo dal caos dei centri urbani, un antico monastero del 18°secolo adagiato ai piedi dell'Etna. Le pendici del vulcano sono il suggestivo contesto in cui è immersa la tenuta. (Monaci delle Terre Nere) →

Altri

Sicilia in breve

Sicilia Hotel

La trinacria greca, la cultura normanna e le contaminazioni arabe. Un'isola intensa e vibrante come il suo mare, i vulcani, la gente e la sua storia millenaria.

Un'isola-continente adagiata nel cuore del Mediterraneo. Siamo in Sicilia, la terra che Goethe considerava "centro meraviglioso di tanti raggi di storia universale". Dai templi greci di Agrigento alle terme arabe di Cefalù Diana, dalla pietra dorata del barocco di Noto all'imponente teatro Massimo Bellini di Catania, dalle aristocratiche ville liberty di Palermo alla necropoli preistorica di Pantalica. Qui in poche ore e nell'arco di pochi chilometri c'è da ripassare un intero volume di storia. In questa terra senza tempo anche la natura si rivela in tutte le sue forme in un susseguirsi di campi epascoli verdissimi, massicce pareti calcaree, selvagge fiumare e foreste. E poi lui, il grande protagonista, il mare con le sue infinite sfumature d'azzurro.