Ecco gli hotel più belli: Umbria

Umbria: suggerimenti degli insider

Beatrice De Berdt

(Front & back office)

Hotel Vannucci

Hotel 4 Stelle

Adagiata su di una collina a 508 metri sul livello del mare, Città della Pieve permette di esplorare l'Umbria, la Toscana e il Lazio, dominando dall'alto il Lago Trasimeno e la splendida Val di Chiana. (Hotel Vannucci) →

Rebecca Winke

(Titolare)

Brigolante Guest Apartments

Agriturismo

Rebecca Winke

Assisi è una delle città medievali più belle di tutt'italia e il paese natale di San Francesco. Da Brigolante, potete visitare tutte le città più famose dell'Umbria, insieme ai monasteri, le chiese, i parchi, e tutti i siti della regione. (Brigolante Guest Apartments) →

Ginevra Sanminiatelli

(Owner)

Castello di Sismano

Residenze d'Epoca

Ginevra Sanminiatelli

Un magico borgo medievale a pochi chilometri da Todi (Umbria) Silenzio e natura incontaminata offrono un totale relax.A pochi passi dalle suites un ottimo ristorante potrà soddisfare anche i palati più esigenti. Animali benvenuti! (Castello di Sismano) →

Altri

Umbria in breve

Umbria Hotel

Mistica come le imponenti cattedrali, incontaminata come le sorgenti, i parchi e le montagne, festosa come il suono di una musica jazz.

La mistica Umbria: un luogo dove l'arte e la storia sono ancora oggi immerse in un paesaggio vario e ben conservato e autentici splendori si offrono a chi attraversa questa regione. "La prima cura sarà di non avere fretta, di camminare dappertutto molto lentamente e senza meta e osservare tutto quel che i suoi occhi incontreranno". Con queste parole lo scrittore americano Henry James si rivolgeva nell'Ottocento a un viaggiatore che intendesse recarsi in Umbria. Il consiglio dell'autore di "Ritratto di signora" vale ancor oggi per chi si appresta a visitare il cuore verde dell'Italia. A costellarlo, tra un rincorrersi di collinette e dolci declivi, ci sono castelli, pievi, abbazie, borghi medievali. E poi le città, scrigni preziosi di alcuni dei più bei tesori dell'arte italiana.