Ecco gli hotel più belli: Nardò

Don Totu

San Cassiano

Masseria Le Fabriche

Maruggio

A partire da € 170,00

La Tana del Riccio

Vaste di Poggiardo

Relais Petrusella

Giuggianello

A partire da € 129,00

Palazzo De Castro

Squinzano

A partire da € 70,00

Patria Palace

Lecce

A partire da € 96,00

Palazzo Guglielmo

Vignacastrisi

A partire da € 105,00

La Macchiola

Spongano

A partire da € 90,00

Grand Hotel L'Approdo

Santa Maria di Leuca

A partire da € 70,00

Palazzo Papaleo

Otranto

A partire da € 129,00

Furnirussi Tenuta Hotel

Serrano di Carpignano Salentino

A partire da € 129,00

Tenuta Centoporte

Giurdignano

A partire da € 88,00

Idee di viaggio

Nardò: introduzione

Nardò Hotel

Un patrimonio artistico senza prezzo e origini che si perdono nella notte dei tempi. Tutto questo è Nardò, in Puglia, vero e proprio simbolo del Barocco leccese.

Nel cuore del Salento, questa località a pochi chilometri da uno splendido Mar Ionio venne eletta a dimora dall'uomo fin dalla preistoria. Un tempo talmente lontano da aver preso il nome dal luogo in cui sono stati trovati i segni del suo passaggio: Paleolitico Uluzziano, dalla Baia di Uluzzu. Poi arrivarono intorno all'VIII secolo a.C. i Messapi, i fondatori della città, che scelsero il nome Nerito (dal greco "Nar", cioè acqua).

Anche i romani si innamorarono di Nardò e da qui fecero passare la Via Traiana. Fu la volta degli aragonesi, che a questa fiorente cittadina lasciarono il Castello. Ma il vero artefice delle meraviglie che oggi attirano ogni anno migliaia di turisti si chiama Giovanni Maria Tarantino, geniale architetto del Barocco leccese che qui lasciò la sua impronta in numerosi monumenti, fra i quali la Chiesa di San Domenico.

Tripudio dell'incanto di Nardò, Piazza Salandra, una delle più belle d'Italia, con la sua Guglia dedicata all'Immacolata Concezione al centro. Qui le facciate delle chiese e dei palazzi sembrano essere state cesellate da maestri orafi.

Nardò: suggerimenti degli hotel

Anna Addario

(Proprietaria)

La Macchiola

Agriturismo

Anna Addario

La Macchiola è il posto ideale per una vacanza all'insegna della tranquilita', della scoperta del patrimoni artistico culturale del Salento e per testare il ricco menu enogastronomico piu' fedele alla terra del sud. (La Macchiola) →

Marilisa Duggento

(Responsabile Marketing)

Masseria Le Fabriche

Hotel 4 Stelle

Quest'angolo incontaminato del Salento Ionico conserva tutte le caratteristiche della Puglia Pura e non modaiola: mare cristallino, natura selvaggia, cultura millenaria, enogastronomia d'eccellenza, relax e tranquillità. (Masseria Le Fabriche) →

Laura Riccetti

(Proprietaria)

La Tana del Riccio

Guest House

Laura Riccetti

Il Salento è diventato una meta fra le piu' ambite d'Italia ma il contesto cinematografico che ospita la Tana del Riccio, all'interno del borgo medioevale nascosto di Vaste, a soli 3km da Castro, è davvero unico e di bellezza sorprendente. (La Tana del Riccio) →

Nardò: località nei dintorni