Ecco gli hotel più belli: Canosa di Puglia

Idee di viaggio

Canosa di Puglia: introduzione

Canosa di Puglia Hotel

Fondata secondo la leggenda dall'eroe omerico Diomede, Canosa è il principale centro archeologico della regione Puglia. In epoca romana, si chiamava "Canusium" e da qui passava la via Traiana, costruita nel II secolo d.C. Lungo la strada, sono ancora visibili il Ponte sul fiume Ofanto e l'Arco di Traiano.

La via Traiana è ricordata nel cosiddetto "Itinerarium Burdigalense", lasciato nel 333-334 d.C. da un anonimo pellegrino cristiano di Burdigala (attuale Bordeaux) al ritorno dalla Palestina. Nelle sue note, il pellegrino ricorda di essersi fermato a Canosa, allora sede della più prestigiosa diocesi di Puglia, per visitare la Basilica paleocristiana di San Pietro, di cui sono in corso gli scavi, la Basilica paleocristiana di San Leucio e le catacombe della necropoli di Santa Sofia.

Per le sue caratteristiche, il sottosuolo di Canosa è stato sempre utilizzato per la realizzazione di luoghi di sepoltura come ipogei e catacombe: il sito più conosciuto e meglio conservato è quello degli Ipogei Lagrasta, risalente al II a. C.

Dagli ipogei provengono molti dei numerosi reperti esposti a Palazzo Sinesi e nel Museo Civico. Di epoca medievale sono invece il Castello, collocato in posizione panoramica, la splendida Cattedrale di San Sabino e il Mausoleo del Principe Boemondo d'Altavilla, eroe normanno della I crociata.

Canosa di Puglia: suggerimenti degli hotel

Ivano Bufi

(staff)

Resort Bufi

Bed & Breakfast

Molfetta è una splendida città sul mare; per la sua storia è ricca di monumenti e tradizioni di notevole importanza. Essendo al centro della Puglia avete la possibilità in poco tempo di raggiungere le principali località regionali (Resort Bufi) →

Canosa di Puglia: località nei dintorni