Ecco gli hotel più belli: Ginosa

Ginosa: introduzione

Ginosa Hotel

Un castello medievale arroccato sulla sommità di un canyon annuncia di essere arrivati a Ginosa, in Puglia. È il culmine di un centro storico che poggia sulle cosiddette gravine, profonde gole rocciose di origine carsica che dal 2005 sono protette dal Parco regionale della Terra delle Gravine.

Fin dal paleolitico queste gravine sono state abitate. Si possono visitare gli insediamenti rupestri e soprattutto le cripte e le chiese che sono state lasciate da monaci ed eremiti che qui hanno vissuto nel corso dei secoli.

È in questa spettacolare cornice che ogni anno si svolge la rievocazione storica della Passio Christi che coinvolge circa trecento figuranti in costume, impegnati nella rappresentazione della vita del Nazareno in ventidue scene. Ginosa è anche una località balneare molto apprezzata.

Affacciata sul Mar Ionio, la zona di Marina di Ginosa, che vede in Riva dei Tessali la sua parte più bella, si presenta come una lunga distesa di sabbia circondata alle spalle da una rigogliosa vegetazione costituita soprattutto da pini di Aleppo.

Poco distante da Ginosa, si trova anche l'oasi faunistica del Lago di Salinella, un piccolo bacino d'acqua popolato da una ricca fauna ittica e presidiato da Torre Mattoni, fatta costruire dai viceré di Napoli nel XVI secolo.

Ginosa: suggerimenti degli hotel

Carlo Lunati

(Proprietario)

Valle Rita

Agriturismo

Carlo Lunati

Agriturismo immerso in un'azienda agricola biologica in Puglia. Luogo unico per relax. (Valle Rita) →

Ginosa: località nei dintorni