Ecco gli hotel più belli: Mattinata

Idee di viaggio

Mattinata: introduzione

Mattinata Hotel

Un borgo fatto di case bianchissime si affaccia sul blu del Mare Adriatico, tutto intorno il verde intenso della vegetazione mediterranea arroccata sulla candida roccia. È con questa alternanza di colori che Mattinata accoglie il visitatore, per dargli un primo assaggio delle meraviglie del Gargano.

Collocata sullo Sperone d'Italia, Mattinata è il primo paese del promontorio pugliese che si incontra arrivando da Foggia. È soprattutto durante la stagione estiva che le sue spiagge si animano di centinaia di turisti. Ed è in questo periodo che non si può perdere una gita in barca, per ammirare i giochi naturali che nei secoli l'incontro fra roccia e mare ha prodotto: le falesie e le numerose grotte disseminate lungo la costa.

Mattinata era abitata fin dall'antichità come testimoniano la necropoli risalente a circa 2.600 anni fa, situata sul Monte Saraceno (a tre chilometri dal centro cittadino) e i notevoli reperti conservati nel Museo Civico.

Camminando fra le bianche case di Mattinata, ci si imbatte in un'altra pregevole raccolta di reperti archeologici. Stupirà vedere che sono conservati in una farmacia, ma sono lì perché fanno parte della collezione che il dottor Sansone ha lasciato ai suoi eredi, che come lui sono orgogliosi di mostrarla ai visitatori.

Mattinata: suggerimenti degli hotel

Annalisa Nullo

(proprietaria)

Gli Orti di Malva

Bed & Breakfast

Annalisa Nullo

La passione per l'ospitalità che nasce dalla nostalgia di piccole case semplici (Gli Orti di Malva) →

Mattinata: località nei dintorni