Ecco gli hotel più belli: Latina

Latina: introduzione

Latina Hotel

Nata col nome di Littoria, Latina è una città di recente fondazione. Fu Benito Mussolini che pose la prima pietra nel 1932, in quella che doveva essere il simbolo della bonifica dell'Agro Pontino. Si trattò di una delle più imponenti opere pubbliche del fascismo, che eliminò acquitrini e malaria e fece diventare queste terre popolosi centri agricoli e industriali.

Ribattezzata Latina dopo la caduta del Fascismo e nonostante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, la città non ha perso il suo assetto che rievoca l'architettura littoria. Un tessuto urbano a pianta ottagonale con larghi viali e una grande piazza al centro, Piazza del Popolo. In questo nucleo principale si trovano l'edificio del Comune, caratterizzato dall'alta torre civica in stile medievale, e la Cattedrale di San Marco, anch'essa del periodo fascista. Notevoli il Palazzo del Governo, oggi sede della Prefettura, e il Palazzo di Giustizia.

A pochi chilometri da Latina, meritano senza dubbio una visita il Giardino di Ninfa, l'oasi naturalistica che racchiude un suggestivo castello. Il Castello Caetani è invece il simbolo della splendida Sermoneta, un meraviglioso borgo medievale arroccato sulla collina, dove è possibile fare un tuffo indietro nel tempo.

Latina: località nei dintorni