Ecco gli hotel più belli: Cerveteri

Il Postiglione - Antica Posta...

Campagnano di Roma

A partire da € 105,00

Piani della Marina

Tarquinia

A partire da € 140,00

La Posta Vecchia

Ladispoli

A partire da € 445,00

La Pecora Ladra

Montalto di Castro

A partire da € 90,00

Hotel Alle Tamerici

Ladispoli

A partire da € 88,00

Idee di viaggio

Cerveteri: introduzione

Cerveteri Hotel

Situata nel cuore della Tuscia, alle pendici dei Monti della Tolfa, Cerveteri è conosciuta in tutto il mondo per le sue necropoli etrusche. In particolare, la Necropoli della Banditaccia è stata dichiarata dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità nel 2004.

La Necropoli di Banditaccia si presenta come una vera e propria città dei morti, disegnata come se fosse una città dei vivi. Un'arteria principale, soprannominata Via degli Inferi, da cui si dipartono le strade secondarie. Fra questi vicoli, decine di tumuli, che si presentano prevalentemente come basi circolari scavate nel tufo. All'interno le tombe si presentavano come una vera e propria casa. Per fare qualche esempio: preziose decorazioni che rappresentano animali e oggetti di uso quotidiano nella Tomba dei Rilievi; giacigli con guanciali intagliati nel tufo nella Tomba degli Scudi e delle Sedie.

È proprio in queste necropoli che sono stati rinvenuti molti dei reperti conservati nei più grandi musei del mondo, ma anche nel Museo Archeologico Nazionale Cerite, ospitato nella Rocca duecentesca che svetta nel centro storico di Cerveteri con i suoi baluardi e merlature. Affacciato sulla piazza principale, l'antico Castello Ruspoli è uno dei monumenti più importanti della città medievale, insieme alla Chiesa di Santa Maria, dove l'edificio moderno incorpora la base originale di epoca romanica. Pochi chilometri separano il centro dalla Marina di Cerveteri dove gli amanti del mare troveranno una splendida spiaggia.

Cerveteri: suggerimenti degli hotel

Roberto Del Duce

(Direttore e Chef)

Hotel Alle Tamerici

Hotel 4 Stelle

Roberto Del Duce

Perchè c'è il mare... a due passi da Roma. Perchè il territorio è ricchissimo di testimonianze storiche, culturali, artistiche. Perché i prodotti del mare e della terra sono figli della tradizione, veri, genuini, buonissimi. (Hotel Alle Tamerici) →

Cerveteri: località nei dintorni