← Indietro

Ricette della Città Bianca

Specialità pugliesi da imparare presso un'osteria nel cuore di Ostuni.

Ricette della Città Bianca

Ostuni la città bianca. Una cascata di luce sgorga nel labirinto di vicoli tra le case imbiancate a calce. Ai margini della Valle d'Itria e affacciata sull'Adriatico questa città gioiello del Salento è ricca di stratificazioni storica per essere stata dominata dagli antichi Messapi, poi dai Romani, e a seguire da Longobardi, Normanni, Svevi, Aragonesi. L'antico borgo è circondato da mura fortificate ma si allarga all'improvviso in terrazze che si stagliano nell'azzuro del cielo per guardare il mare, poco distantee ancora più azzurro.

Nel cuore candido e suggestivo di questa città si possono assaporare i sapori autentici della cucina salentina presso l'Osteria del Tempo Perso, un locale suggestivo ospitato in un antico forno del pane del '500, una sorta di grotta scavata nella roccia viva. La seconda sala dell'Osteria del Tempo Perso è stata arredata come un piccolo museo della civiltà contadina e alle pareti spiccano oggetti e attrezzi di vario tipo che facevano parte della quotidianità degli abitanti di Ostuni, come i "capasoni", contenitori in creta dove si conservavano vino, olio o acqua.

I piatti di questo locale sono preparati con un assoluto rispetto per le ricette locali e la qualità dei prodotti di base, semplici e gustosi come l'olio proveniente dalle campagne circostanti, verdure come le cime di rapa, i funghi cardoncelli, i lampascioni, le paste fatte in casa. Da alcuni anni i proprietari dell'Osteria hanno deciso di svelare ai loro ospiti i segreti delle loro presentazioni e sono nati i corsi di cucina, su prenotazione, in cui si insegnano a utilizzare correttamente i prodotti del territorio seguendo tecniche e ricette che valorizzano sapori e profumi di ogni ingrediente. Si impara a impastare la farina con sale e lievito per fare il pane, che verrà poi cotto a legna, o la caratteristica "puccia". Un momento clou dei corsi è la dosatura degli ingredienti per ottenere la pasta delle "orecchiette", che qui si chiamano "stacciodde", o dei "cavatelli". Si passa poi alle ricette per cuocere le orecchiette con le cime di rapa e i cavatelli con fagioli e cozze. Immancabile il celebre purè di fave da mangiare con la cicoria o la gustosa torta di ricotta.

Osteria del Tempo Perso
Via Tanzarella Vitale
Ostuni (Brindisi)
Tel: +39 0831 304819
www.osteriadeltempoperso.com

Gusto

Località principali

Hotel nelle vicinanze

0 m

Masseria Cimino

Savelletri di Fasano

A partire da € 180,00

0 m

Masseria San Domenico

Savelletri di Fasano

0 m

Masseria Camarda

Ceglie Messapica

0 m

Masseria Abate

Noci

0 m

Masseria Torre Coccaro

Savelletri di Fasano

A partire da € 155,00

0 m

Bellavista Suite

Monopoli

A partire da € 140,00

0 m

Borgobianco Resort & Spa

Polignano a Mare

0 m

Masseria Torre Maizza

Savelletri di Fasano

A partire da € 155,00

0 m

Le Alcove

Alberobello

A partire da € 99,00

Altri link utili
Puglia
Ostuni Hotels
Puglia (tutti gli hotel)