Ecco gli hotel più belli: Teramo

Idee di viaggio

Teramo: introduzione

Teramo Hotel

Sulle origini di Teramo gli storici sono concordi nel definirla una città preromana, grazie ad alcuni reperti funerari di molto simili a quelli ritrovati nelle tombe protostoriche picene, che fanno pensare che i romani giunsero molto dopo.

C'è chi afferma che, probabilmente, furono i Fenici a dare una forte spinta alla fondazione di Teramo, il cui nome deriverebbe da Petrut (città elevata circondata dalle acque) ed altri arrivano ad affermare che Teramo avrebbe dato il nome Abruzzo alla regione. La Teramo odierna nasce dal Quattrocento in poi, quando la città fu oggetto di svariati interventi fino a realizzare un paese tipicamente dal gusto abruzzese, come si può riscontrare nelle numerose chiese e basiliche.

Tra i siti di Teramo da visitare ci sono l'Anfiteatro Romano, il Teatro Romano, la Casa Urbani, la Casa del Mutilato, il Palazzo Civico, la Casa Melatino, il Vescovado, il Mosaico del Leone, il Castello della Monica, l'Osservatorio di Collurania e il Cippo Funerario.

Teramo: suggerimenti degli hotel

Sextantio Albergo Diffuso

(Sales Manager)

Sextantio Albergo Diffuso

Residenze d'Epoca

Sextantio Albergo Diffuso

Santo Stefano di Sessanio localizzato all'interno del Parco Nazionale del Gran Sasso è un borgo di straordinario valore architettonico, urbanistico ed artistico, a pieno titolo inserito tra i centri storici più suggestivi e belli d'Italia. (Sextantio Albergo Diffuso) →

Teramo: località nei dintorni