Ecco gli hotel più belli: L'Aquila

Idee di viaggio

L'Aquila: introduzione

L'Aquila Hotel

Nata su progetto dell'imperatore Federico II di Svevia, L'Aquila fu completata da Corrado IV nel 1253. La storia di L'Aquila è ricca di vicissitudini che ne hanno caratterizzato il possesso, con il periodo più importante nel Regno di Napoli, in cui L'Aquila divenne la seconda città grazie alla grande resistenza che oppose agli Aragonesi che gli valse grandi privilegi da parte della regina Giovanna II.

Considerato tale ricco passato, L'Aquila offre numerosi monumenti di interesse storico ed artistico da vedere, tra palazzi e una ricca varietà di edifici religiosi; Tra tutti spiccano la Basilica di S. Maria di Collemaggio, la Basilica di S. Bernardino, la Chiesa di S. Silvestro, la Chiesa di S. Pietro, il Monumento Camponeschi, la Chiesa di S. Giusta, il Castello, la Chiesa di S. Agostino, la Fontana 99 Cannelle, il Chiassetto del Campanaro, il Palazzo Dragonetti, la Torre Civica, il Palazzo Centi, il Palazzo Franchi e le Cancelle.

L'Aquila: suggerimenti degli hotel

Sextantio Albergo Diffuso

(Sales Manager)

Sextantio Albergo Diffuso

Residenze d'Epoca

Sextantio Albergo Diffuso

Santo Stefano di Sessanio localizzato all'interno del Parco Nazionale del Gran Sasso è un borgo di straordinario valore architettonico, urbanistico ed artistico, a pieno titolo inserito tra i centri storici più suggestivi e belli d'Italia. (Sextantio Albergo Diffuso) →

L'Aquila: località nei dintorni