Ecco gli hotel più belli: Isernia

Isernia: introduzione

Isernia Hotel

Capoluogo di provincia del Molise, Isernia è situata su un promontorio che separa due piccoli fiumi Carpino e Sordo che confluiscono poi nel Volturno. Il primo insediamento urbano è di epoca Sannita, ma è sotto l'impero Romano che la città comincia a svilupparsi. Di epoca romana è l'antico acquedotto che ancora oggi è in funzione.

Tra i monumenti di Isernia ci sono la Cattedrale in stile greco-bizantino, edificata su un antico tempio pagano del III sec., la Fontana Fraterna è un portico a sei archi su colonne, su cui poggiano una serie di piccole arcate, realizzata nel Duecento, in onore di Papa Celestino V e il Palazzo San Francesco sede del Municipio di Isernia.

La Chiesa di San Francesco fu costruita nel Duecento, sulla vecchia Chiesa di Sano Stefano, ancora oggi conservata, dove soggiornò per un periodo San Francesco d'Assisi. Presso il Museo Nazionale del Paleolitico sono conservati i reperti preistorici ritrovati in località Pineta, nelle vicinanze della città.

I "cavatelli" e i "turcinelli" arrostiti sono le specialità gastronomiche tipiche di Isernia.

Isernia: località nei dintorni