← Indietro

Il conte del Picolit

I grandi vini friulani dell'antica tenuta dei conti d'Attimis Maniago.

Il conte del Picolit

Le alture dei Colli Orientali del Friuli, a pochi chilometri da Udine, accolgono da circa 500 anni una casata nobiliare con la vocazione del vino. Sono i conti d'Attimis Maniago che nel 1585, grazie ad un matrimonio, ebbero in eredità l'azienda che ancora oggi possiedono.
L'archivio di famiglia documenta la secolare tradizione verso la viticultura, una passione ereditata dall'attuare proprietario il conte Alberto.

Selezione e qualità

La tenuta Sottomonte dei Conte d'Attimis-Maniago è una delle realtà vinicole più antiche del Friuli Venezia Giulia e si estende su un territorio di 110 ettari coltivati quasi tutti a vite.
Uno dei punti fermi di questa azienda è stata la decisione di coltivare più del 70% dei vigneti con biotipi autoctoni, selezionando anno dopo anno le viti che si sono adattate meglio al microclima del luogo.

Questa scelta di tutelare la tipicità dei vigneti si affianca alla decisione del conte Alberto di piantare le viti con una maggiore densità per ridurre la resa per ettaro e aumentare la qualità

Vini di carattere...

Il terroir di questa zona è da sempre favorevole alla coltivazione della vite e i conti d'Attimis Maniago si sono dedicati a numerose varietà autoctone producendo Malvasia, Pignolo, Ribolla gialla, Refosco dal Peduncolo Rosso, Schioppettino, Verduzzo Friulano.
Oltre a questi viene coltivato anche un antichissimo vitigno friulano come il Tazzelenghe, il cui nome significa "taglia lingua" e sembra alludere alla ruvidezza di questo vino da giovane. Una caratteristica che con l'invecchiamento in botte si perde in favore di una corposa morbidezza.

...e vini dolci

Uno delle "arti di famiglia" di cui il conte Alberto va più fiero è il Picolit. La sua particolarità è un'impollinazione parziale dei fiori che causa una scarsa quantità di acini in ogni grappolo che la maturazione portata all'appassimento rende estremamente dolci. Il risultato è un grande vino da meditazione dal colore oro e gli aromi preziosi di frutta candita, miele e fiori di campo.

L'azienda del conte

I visitatori spesso vengono accolti dal conte d'Attimis in persona che li conduce tra i filari circondati da fiori e alberi da frutto, nella cantina con volte di mattoni vecchie di 500 anni e illustra le caratteristiche di questa azienda che non si è adagiata su un illustre passato ne ha fatto la propria forza per un futuro di crescita.

Da segnare in agenda... o sullo smartphone
Cantina Conte d'Attimis-Maniago
Via Sottomonte, 21
Buttrio (Udine)
Tel: +39 0432.674027
www.contedattimismaniago.it

Gusto

Località principali

Hotel nelle vicinanze

0 m

Hotel Edelhof

Tarvisio

A partire da € 70,00

0 m

Albergo Al Vecchio Tram

Udine

A partire da € 69,00

0 m

Hotel Clocchiatti Next

Udine

A partire da € 70,00

0 m

Stop & Sleep

Udine

A partire da € 45,00

0 m

Villa Luppis

Rivarotta di Pasiano

Altri link utili
Friuli Venezia Giulia
Udine Hotels
Friuli Venezia Giulia (tutti gli hotel)