Ecco gli hotel più belli: Palazzo Pitti

Idee di viaggio

Palazzo Pitti: introduzione

Palazzo Pitti Hotel

A sud del fiume Arno, ai piedi della collina dove si trovano i giardini di Boboli, Palazzo Pitti è oggi la sede di diversi musei. Palazzo Pitti è legato alla storia degli Uffizi, poiché entrambi gli edifici sono appartenuti per molti anni alla famiglia più potente di Firenze, i Medici.

Edificato nel 1457, Palazzo Pitti fu commissionato da Luca Pitti, un mercante tra i più ricchi di Firenze, ma resta dubbia la paternità del progetto tra Filippo Brunelleschi e Leon Battista Alberti. Oggi, Palazzo Pitti racchiude una raccolta d'arte che va del Cinquecento al Settecento; in particolare si potranno visitare la pinacoteca principale, nota come Galleria Palatina, con oltre 500 dipinti di artisti come Caravaggio, Botticelli, Tiziano e Tintoretto; la Galleria d'Arte Moderna, che ospita pittori in gran parte toscani, dal Settecento al Novecento; il Museo degli Argenti, che furono proprietà dei Medici; il Museo dei Costumi; inoltre, gli appartamenti ducali con le loro splendide decorazioni fungono da ulteriore museo.

Palazzo Pitti: località nei dintorni