← Indietro

Sapori d'autunno in terra di Arezzo

Andar per sagre autunnali a base di funghi, castagne e vino novello...

Sapori d'autunno in terra di Arezzo

Ad Anghiari, lo borgo toscano dell'Alta Valle del Tevere in provincia di Arezzo, novembre è il mese di una sagra dedicata ai sapori d'autunno: la Festa dei Bringoli e di San Martino.

Quest'anno la festa va dal 10 all'11 Novembre 2012. Protagonista di questa sagra autunnale è un piatto tipico di questo territorio, i bringoli ovvero spaghetti freschi fatti a mano con solo acqua e farina di grano e conditi con funghi porcini e sugo di cinghiale. Durante questo appuntamento è possibile degustare anche funghi, castagne, vino novello e il brustichino, un antipasto fatto di pane toscano abbrustolito e insaporito con olio di frantoio e salsiccia.

L'indirizzo giusto per fermarsi cena

Il ristorante "Da Alighiero" in via Garibaldi 8. Si pranza all'interno di una torre medievale al centro del paese. Un ambiente suggestivo riscaldato da grandi travi di legno e una cucina di alto livello accompagnata da un'adeguata selezione di vini toscani. In autunno c'è solo l'imbarazzo della scelta tra i piatti a base di funghi porcini, tartufi e le fiorentine di autentica carne chianina.

Dove comprare l'olio "buono"

A pochi chilometri da Anghiari si trova ancora un frantoio secolare che continua un'antica tradizione legata ai terreni dei frati Camaldolesi. Al frantoio Ravagni le olive vengono ancora raccolte a mano, spremute a freddo e decantate in modo naturale. L'esistenza dell'antico frantoio da olive Ravagni è attestata da documenti storici a partire dal 1421 e si trova sulla strada che da Anghiari porta a Caprese Michelangelo in Località Motina 4 Tel: +39-0575-789244

Un viaggio tra sapori antichi

La Val Tiberina è una terra di confine tra Toscana, Marche, Umbria ed Emilia Romagna e questa caratteristica ha reso particolarmente interessante il suo panorama gastronomico. Oltre ad Anghiari altri sei comuni appartengono a questo territorio e son una riserva di sapori spesso dimenticati: Badia Tedalda, Caprese Michelangelo, Monterchi, Pieve S.Stefano, Sansepolcro e Sestino.

Chi vuole rendere più completo il proprio week end del gusto in terra aretina non ha che l'imbarazzo della scelta. Il paese di Caprese Michelangelo che diede i natali al grande artista è circondato da castagneti dove avviene ancora la raccolta manuale del Marrone locale.

Ecco un indirizzo dove acquistare i marroni e anche la farina di castagne macinata a pietra: Cooperativa Valle Singerina - Loc. Capanno dei Romagnoli Tel: + 39 0575 793870

Gusto

Località principali

Hotel nelle vicinanze

0 m

Locanda del Molino

Cortona

0 m

Casale della Torre

Cortona

0 m

Il Falconiere

Cortona

0 m

Castello di Gargonza

Monte San Savino

A partire da € 155,00

0 m

Villa Marsili

Cortona

0 m

Locanda dell'Amorosa

Sinalunga

A partire da € 215,00

0 m

Relais La Corte dei Papi

Cortona

A partire da € 197,00

0 m

Palazzo Leopoldo

Radda in Chianti

A partire da € 109,00

0 m

Ferraguzzo

Citerna

Altri link utili
Toscana
Arezzo Hotels
Cortona Hotels
Toscana (tutti gli hotel)