← Indietro

Ischia, isola delle terme

Guida ai pigri piaceri termali tra acque calde e sabbiature

Ischia, isola delle terme

Dal mare caldo alle sabbiature fino ai giardini termali: guida a tutti i piaceri delle benefiche acque di Ischia-

Sorgeto: le terme libere in mezzo al mare

La Baia di Sorgeto non è solo una delle località più affascinante dell'isola ma è anche il luogo dove trovare le miglior terme libere di Ischia. Le acque ipertermali sgorgano a 90° dal fondale marino e si mescolano alle acque di mare creando una preziosa miscela talassoterapica. Il clima mite della zona e la presenza di queste acque calde consentono i bagni tutto l'anno. Ci si può anche creare una maschera di bellezza fai da te sgretolando la pietra del luogo e creando un fango terapeutico da applicare sul corpo.

Come arrivare a Sorgeto: via mare con un taxi boat dal porto di Sant'Angelo oppure via terra dalla frazione Panza con una scalinata di 200 gradini per scendere alla baia. Bisogna fare attenzione alle rocce bollenti per cui è consigliabile non camminare a piedi nudi.

Cucinare nella sabbia bollente delle Fumarole

Non è propriamente un'esperienza termale, ma alla Spiaggia delle Fumarole la sabbia è riscaldata dal vapore bollente dovuto all'origine vulcanica dell'isola. Stando molto attenti a non procurarsi pericolose ustioni qui si possono cucinare uova, pollo o patate avvolgendoli nell'alluminio e seppellendoli sotto un po' di sabbia. Basta l'energia naturale scaturita dalla terra e...il pasto è servito.
La spiaggia è vicina a Sant'Angelo, ci si può andare a piedi, in navetta o con il taxi boat.

Il fascino antico delle Terme di Cavascura

Dalla spiaggia di Maronti se si segue un rivoletto d'acqua calda che si insinua tra le pareti di roccia tufacea si arriva alle Terme di Cavascura, una delle più antiche dell'isola. Nonostante oggi ci sia un centro attrezzato dove è possibile fare diversi tipi di trattamenti, questo luogo ha conservato il proprio fascino naturale circondato come è da castagni, querce, e ginestre. L'acqua termale sgorga caldissima sulla roccia che costellata di grotte dove è possibile fare bagni, terapie inalatorie e impacchi di fanghi.

Terme di Cavascura

Le docce di bellezza delle Ninfe Nitrodi

E' immersa in una natura rigogliosa la Fonte delle Ninfe Nitrodi nella frazione Buonopane di Barano d'Ischia. Questa sorgente termale era dedicata ad Apollo e alle sue ninfe come testimoniano una serie di preziosi bassorilievi ritrovati in questo territorio. Qui si può trovare una meraviglioso ristoro nelle giornate più calde: l'acqua termale sgorga fresca dalle rocce, si può bere e poi farla scrosciare sul corpo con una serie di docce salutari. Mentre si asciuga rilascia le sue proprietà sulla pelle che diventa liscia come seta. Lo stabilimento è attrezzato con sedie e lettini per rilassarsi al sole circondati dal silenzio e dal profumo delle piante mediterranee.

Fonte delle Ninfe Nitrodi

Terme, natura e mare: il mix irresistibile dei Giardini Poseidon

Nel versante sud occidentale dell'isola, a Forio d'Ischia , al centro della Baia di Citara sorgono i Giardini Termali Poseidon , uno dei fiori all'occhiello di Ischia.

Qui ci si può sbizzarrire tra 22 piscine termali con acqua dai 15° ai 40°C , una spiaggia privata per concedersi un tuffo nel blu del mare e un parco naturale di 60.000 mq traboccante di fiori e piante.

Il biglietto di entrata include la possibilità di fare il bagno in tutte le piscine, l'uso di lettino e ombrelloni, delle docce, della sauna e del bagno giapponese. A parte è possibile sperimentare un grande numero di trattamenti estetici o curativi.

www.giardiniposeidonterme.com.

L'esperienza di natura, arte e benessere del Negombo

Nel 1946 il Duca Luigi Silvestro Camerini, grande viaggiatore e appassionato botanico, si innamorò perdutamente della Baia di San Montano a Ischia che a lui ricordava il fascino della Baia del Negombo di Ceylon. Fu così che in questo angolo incantato di Lacco Ameno creò il Parco Termale Negombo, un luogo dove sperimentare la propria personale formula di benessere. Qui la natura dei giardini estremamente curati incontra l'arte contemporanea con opere di vari artisti come Alessandro Pomodoro, le piscine di acqua marina si alternano alle piscine termali. Un percorso reso più affascinante dalla dimensione design che caratterizza questo luogo completato anche da un centro benessere

www.negombo.it

Wellness

Località principali

Hotel nelle vicinanze

0 m

Albergo San Montano

Lacco Ameno - Ischia

0 m

Garden Villas Resort

Forio - Ischia

0 m

L'Albergo della Regina Isabella

Lacco Ameno - Ischia

0 m

Hotel Parco Smeraldo Terme

Barano d'Ischia

0 m

Mezzatorre Resort & Spa

Ischia

A partire da € 1.000,00

0 m

Ischia Blu Resort

Ischia

0 m

Delfini Strand Hotel Terme

Ischia

A partire da € 31,00

Altri link utili
Baia di Napoli
Ischia Hotels
Baia di Napoli (tutti gli hotel)