← Indietro

In Vino Veritas

Viaggio nella storia del vino e della vigna nel Museo Lungarotti di Torgiano.

In Vino Veritas

Il Museo del Vino di Torgiano è stato creato nel 1974 per valorizzare il patrimonio agricolo di questa zona dell'Umbria, vicino a Perugia. Nelle sue sale sono esposti circa 2.800 manufatti a partire dai reperti archeologici, antichi attrezzi, recipienti per il vino in ceramica dall'età medievale, incisioni e testi di enologia.

La Fondazione Lungarotti, responsabile di questa istituzione oltre che del Museo dell'Olivo e dell'Olio, ha saputo promuovere un'intensa attività per la salvaguardia dei "mestieri d'arte" che sono una parte importante della tradizione locale.

Vino e cultura

Questo percorso conduce alla scoperta degli aspetti culturali legati alla coltura della vite e alla produzione del vino, esplorando le tecniche tradizionali, illustrando l'origine mediorientale della viticoltura, il suo sviluppo nell'età classica e attraverso i secoli.

Particolarmente interessanti sono l'arte orafa, gli arazzi e i tessuti che appartengono al mondo delle "arti minori" ma che documentano l'importanza della vite e del vino nell'immaginario collettivo delle civiltà dell'Europa continentale e del Mediterraneo.

Lo sai che il Museo del Vino di Torgiano è ospitato nell'ala agricola del palazzo Graziani-Baglioni, una dimora estiva nobiliare del XVII secolo?

L'arte della cialda

Le sale dedicate alla grafica espongono circa 600 disegni e incisioni con soggetti di tema bacchico o legato alla vite: una galleria variegata che tocca le Sacre Scritture, la storia dell'arte da Mantegna a Picasso, la tradizione popolare.
Curiosa è anche la sezione dedicata all'"arte del ferro" e cioè a quegli stampi in metallo in cui veniva schiacciata la pastella per le cialde, dolci che, secondo la tradizione umbra, venivano offerti agli ospiti in occasioni pubbliche e private come accompagnamento del Vin Santo.

Vino da conoscere e da gustare

Il museo lascia spazio anche alla documentazione sulla realtà agricola del territorio nel corso dei secoli attraverso immagini, pannelli esplicativi e attrezzi per il lavoro tra i filari.
E' possibile anche consultare la ricchissima biblioteca enologica e fare una sosta nell'Osteria del Museo, un'accogliente enoteca dove degustare e acquistare i prodotti delle Cantine Lungarotti.

Museo del Vino Lungarotti
Corso Vittorio Emanuele, 31
Torgiano (Perugia)
Tel. +39 075 9880200
vino.lungarotti.biz

Orari d'apertura:
Estate: 9.00-13.00 / 15.00-19.00
Inverno: 9.00-13.00 / 15.00-18.00

Proposte di soggiorno

Il Cantico della Natura

Agriturismo Montesperello di Magione

week end romantico

Valida dal 1 Ago 2016 al 31 Lug 2052

da € 230,00 (per notte a camera)

Altre 4 offerte »

Arte

Località principali

Hotel nelle vicinanze

0 m

Ferraguzzo

Citerna

0 m

Il Fontanaro

Paciano

0 m

Locanda del Prete

Saragano - Gualdo Cattaneo

0 m

Villa di Monte Solare

Tavernelle di Panicale

0 m

Fattoria di Vibio

Montecastello di Vibio

0 m

La Preghiera

Calzolaro

0 m

La Palazzetta del Vescovo

Fratta Todina

0 m

Hotel Palazzo Bocci

Spello

A partire da € 69,00

0 m

Borgo di Carpiano

Gubbio

Altri link utili
Umbria
Perugia Hotels
Deruta Hotels
Umbria (tutti gli hotel)