← Indietro

Il vino della tempesta

Il viaggio nel tempo delle cantine Florio a Marsala.

Il vino della tempesta

La storia di un vino come il Marsala inizia da una tempesta. Nel 1773 il commerciante inglese John Woodhouse a causa del mare agitato approdò nel porto di Marsala, invece che a Mazara del Vallo dove era diretto, e qui assaggiò il Perpetuum, un robusto vino locale di cui volle acquistare un grosso quantitativo.
Durante il viaggio di ritorno in Inghilterra il mare in burrasca agitò le botti guastandone il contenuto ma Woodhouse non si perse d'animo e aggiunse alcool ad ogni botte per aumentare la gradazione del vino e conservarlo meglio. Il risultato di questo stratagemma fu sorprendente, il vino andò a ruba e da quel momento diventò uno dei vini preferiti dagli inglesi tra cui anche l'ammiraglio Nelson.

La famiglia Florio

Nel 1832 tra i produttori di Marsala emerge il primo italiano, Vincenzo Florio che costruì nella città di Marsala le splendide cantine in tufo che ancora oggi si possono visitare. Alla famiglia Florio si deve il merito di avere dato un'anima moderna alla Sicilia operando in campi diversi come tonnare, fonderie, compagnie di navigazione, ceramiche.
L'orgoglio di famiglia rimase però il Marsala, quel vino nato da un errore il cui profumo evoca la Sicilia in ogni parte del mondo.

Sua maestà il Marsala

Nella città di Marsala, a pochi chilometri da Trapani lungo la costa occidentale della Sicilia, le cantine Florio sono all'interno di un baglio ottocentesco di fronte al mare. Visitarle vuole dire fare un viaggio all'indietro nel tempo lungo le navate scandite da archi a sesto acuto che ospitarono personaggi come Garibaldi e Tomasi di Lampedusa.

Questo è il regno del Marsala più famoso nel mondo che ancora oggi viene lavorato e affinato in 20.000 mq di ambienti suggestivi come una chiesa. L'emozione di incontrare la più antica realtà vinicola siciliana culmina nella visita all'Enoteca Storica creata dalla famiglia Florio per conservare circa 42.000 bottiglie millesimate delle annate migliori tra cui le riserve del 1939 e del 1944.

Cantine Florio
Via Vincenzo Florio, 1
Marsala (Trapani)
Tel. +39 0923 781306/305
www.cantineflorio.it

Orario visite prestabilite
Da Lunedì a Venerdì: 10:00/11:00/15:30/16:30
Sabato: 9:30/10:30/11:00

Gusto

Località principali

Hotel nelle vicinanze

0 m

Dimora dell'Olivastro

Favignana

0 m

Baglio La Porta

San Vito Lo Capo

0 m

La Foresteria

Menfi

A partire da € 180,00

0 m

Berlingeri Resort

Mazara del Vallo

0 m

Baglio Villa Sicilia

Selinunte (Castelvetrano)

0 m

Hotel Giardino di Costanza

Mazara del Vallo

0 m

Baglio Spanò

Marsala

Altri link utili
Sicilia
Marsala Hotels
Sicilia (tutti gli hotel)