← Indietro

I fasti di Roma antica

Dal Colosseo ai Fori imperiali, senza dimenticare Domus Aurea e Circo Massimo.

I fasti di Roma antica

Un itinerario attraverso i fasti imperiali di Roma antica non può che iniziare dal Colosseo, l'arena più grande del mondo che ha ospitato fin dalla sua fondazione imponenti esibizionie combattimenti dei gladiatori. Oggi, è il Colosseo stesso a presentarsi come un maestoso spettacolo ai turisti che ogni giorno affollano le sue gradinate.

A lato del Colosseo, un altro monumento simbolo di Roma: l'Arco di Costantino. Fu eretto nel IV secolo d.C. per celebrare la vittoria dell'imperatore Costantino I contro Massenzio nella battaglia di Ponte Milvio. Idealmente, l'Arco di Costantino è la porta che conduce ai Fori Imperiali.

Fori di Roma

Posti tra il Palatino e il Campidoglio, i Fori Imperiali erano il luogo politico e d'incontro di Roma. Qui si possono ammirare i resti dei monumenti di pregio che vennero eretti dagli imperatori nel corso dei secoli: il Tempio di Vespasiano e il Tempio di Tito, quello di Antonino Pio e Faustina.

Il monumentale Arco di Settimio Severo ricordava ai romani le vittorie del loro popolo: costruito nel III secolo d.C. per celebrare la sconfitta dei Parti.

Luoghi ricchi di storia

Sul Colle Palatino, secondo un'antica tradizione, si trovava il primo insediamento della città di Roma. Il nucleo originario risale all'VIII secolo a.C. e la leggenda racconta che sia stato fondato da Romolo. Su questo colle avevano luogo antichi culti, fra i quali quello della Magna Mater.

Tra il II e il I secolo a.C. divenne quartiere dell'aristocrazia romana. Fu sotto l'impero di Augusto che il Colle Palatino fu scelto come sede del potere e vennero eretti anche i palazzi imperiali, fra i quali il Palazzo dei Cesari dove è stato allestito il Museo Palatino.

Le corse degli antichi romani

A dividere il Palatino e l'Aventino, il maestoso Circo Massimo costruito per le corse dei cavalli. Anticamente era lungo 621 metri e largo 118 e poteva ospitare anche 250 mila spettatori. A sovrastare il Circo Massimo il Colle Aventino, conosciuto anche come Collina di San Saba.
Tradizionalmente era abitata dai plebei, era un quartiere popolare di Rom ma anche un centro commerciale, per via della sua vicinanza con il porto sul Tevere.

Da qui ha inizio l'Appia Antica, la via più rappresentativa dell'epoca repubblicana, che oggi è stato trasformato in parco naturale e archeologico.

Itinerari

Località principali

Hotel nelle vicinanze

0 m

Grand Hotel De La Minerve

Roma

A partire da € 248,00

0 m

Hotel Exedra

Roma

A partire da € 264,00

0 m

Hotel Quirinale

Roma

A partire da € 152,00

0 m

66 Imperial Inn

Roma

A partire da € 120,00

0 m

Villa Spalletti Trivelli

Roma

A partire da € 625,00

0 m

Hotel Capo d'Africa

Roma

A partire da € 200,00

0 m

The Inn at the Roman Forum

Roma

A partire da € 261,00

Altri link utili
Roma
Colosseo Hotels
Campidoglio Hotels
Fori Imperiali Hotels
Roma (tutti gli hotel)