← Indietro

Fortini e sentieri

Il percorso più suggestivo ed ammaliante della zona più selvaggia di Anacapri.

Fortini e sentieri

Il sentiero dei Fortini è una spettacolare passeggiata di notevole valore paesaggistico e storico. Il percorso dura almeno 3 ore e attraversa la costa del comune di Anacapri compresa tra la Grotta Azzurra ed il Faro di Punta Carena.
Importante: bisogna partire con scarpe da ginnastica, indumenti comodi e una piccola riserva di acqua potabile.

Dal Faro di Punta Carena

Percorrendo la via Nuova del Faro, si raggiunge l'estremità ovest di Anacapri, chiamato Limmo dal latino "limen", cioè confine. Quasi alla fine della rotabile inizia la discesa verso il Fortino di Pino, affiancato verso sinistra dal Fortino di Tombosiello. Qui la "macchia mediterranea bassa" sembra essere favorita dalla salsedine che la copre durante le mareggiate. Anzi, tutto prospera tra gli anfratti calcarei di roccia e l'elevata temperatura.

Tappa intermedia: Mesola

Dopo Cala di Mezzo il percorso prosegue attraverso un periplo in pietra ed una scalinata in discesa che collega via Passo della Capra al Fortino di Mesola. Tutti i fortini in pietra ben si mimetizzano con la roccia calcarea e sembrano proteggere l'altopiano di Anacapri al suono del rombo dei cannoni.

Nei pressi di Mesola c'è una spiaggia tranquilla, poco frequentata, perfetta per una pausa accompagnata da un tuffo in mare.

Un po' di storia

Agli inizi dell'Ottocento i francesi volevano impadronirsi di Capri, prigioniera dei Borboni e degli inglesi. Il 4 ottobre del 1808 circa 2000 uomini al comando del generale Lamarque e del capitano Colletta, sorpresero gli inglesi privi di cannoni, sbarcando improvvisamente ad Orrico e a Gradola.

Costruiti durante gli attacchi saraceni, furono trasformati in "ridotte" per artiglieria a tiro corto dagli inglesi e dai francesi. All'interno del fortino si può osservare l'ultimo di essi che si estende sul promontorio della Grotta Azzurra: il Fortino di Orrico.
In questo tratto la vegetazione si fa più fitta e la Cala del Rio si specchia in un mare dalle mille sfumature, dove sinuosa si stende la piscina dell'ex Villa Rovelli.

Il colore di Capri? Azzurro!

Il sentiero dei Fortini termina con la tappa di Orrico, ma se il sole è ancora alto puoi completare la giornata con un tuffo nelle acque di Gradola e una visita alla Grotta Azzurra che si trova a due minuti dal percorso.

Maggiori informazioni su Capri: www.capri.net

Itinerari

Località principali

Hotel nelle vicinanze

0 m

Orsa Maggiore

Anacapri

A partire da € 200,00

Altri link utili
Isola di Capri
Grotta Azzurra Hotels
Villa Damecuta Hotels
Isola di Capri (tutti gli hotel)